Neo. Una collana crossmediale dedicata all’innovazione digitale

Neo. Una collana crossmediale dedicata all’innovazione digitale

“Neo” è il primo progetto editoriale crossmediale di saggistica che narra e spiega l’innovazione digitale attraverso l’innovazione digitale stessa.

786
0
SHARE

Neo, collana editoriale crossmediale di Franco Angeli, propone per ogni titolo (ne sono già usciti tre) un testo cartaceo con un ebook e una piattaforma digitale di conversazione  alimentati e aggiornati progressivamente dall’autore e arricchiti dagli utenti. Un processo narrativo e divulgativo continuo.

La collana affronta l’innovazione digitale nel suo complesso, come fenomeno culturale, scientifico e sociale e, contemporaneamente, ne approfondisce, in maniera verticale e specialistica, il particolare. “Neo” è un prefisso da apporre alle varie aree trattate: impresa, management, comunicazione, scienze sociali, sanità, pubblica amministrazione.

Per ogni area tematica, la collana raccoglie le opere di esperti, nazionali e internazionali. Lo scopo è di fornire la conoscenza degli strumenti per cogliere le opportunità che l’innovazione digitale apre e di tracciare il percorso cognitivo, in forma rigorosa e divulgativa, per comprendere i nuovi universi concettuali e operativi. Un punto di incontro per tutti coloro che vogliono capire e confrontarsi in questa “neo-società”.

Neo è diretta dal giornalista e scrittore Daniele Chieffi, affiancato da un board scientifico composto da Paola Bacchiddu (giornalista), Davide Bennato (sociologo, Università di Catania), Giovanni Boccia Artieri (sociologo, Università di Urbino), Luca De Biase (direttore Nova Il Sole 24 Ore), Ruggero Eugeni (direttore Almed, Scuola di Alta Formazione dell’Università Cattolica di Milano), Cristiano Habetswallner (VP Sponsorship Management Gruppo Telecom Italia), Sergio Maistrello (giornalista e scrittore), Roberta Milano (direttrice scientifica Italia di BTO – Buy Tourism Online) e  da Eugenio Santoro (ricercatore, Istituto Mario Negri Milano).

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY